MiG-19 (Shenyang F-6) “Farmer”

////MiG-19 (Shenyang F-6) “Farmer”
MiG-19 (Shenyang F-6) “Farmer” 2020-05-23T14:03:29+00:00

Project Description

Il MiG-19 è stato un aereo dalle indiscusse qualità, non solo per il fatto di essere rimasto in produzione per ben trentadue anni (il primo volo fu effettuato nel febbraio 1951), ma soprattutto per essere stato, insieme al suo contemporaneo occidentale N.A. F-100 Super Sabre, il primo velivolo di serie a superare la velocità del suono in volo orizzontale. Significativo per la valutazione dell’aereo è stato il giudizio dei piloti pakistani che oltre a questo aereo, hanno utilizzato anche altre macchine di produzione sovietica e nel contempo hanno combattuto sia contro velivoli di costruzione occidentale che sovietica.

L’opinione più diffusa era che il MiG-19 fosse preferibile sia agli F-104 sia ai Mirage III e che sia superiore, per maneggevolezza, anche ai più moderni MiG-21. L’aereo noto come MiG-19 (prodotto in U.R.S.S.) o lo Shenyang J-6 (prodotto in Cina) ha equipaggiato le aviazioni di numerose nazioni: Afganistan, Albania, Cina, Cuba, Cecoslovacchia, Corea del Nord, Egitto, Iran, Iraq, Pakistan, Siria, Somalia, Tanzania, Unione Sovietica, Vietnam, Zambia, Zimbabwe. L’esemplare in mostra al Parco Tematico dell’Aviazione è uno Shenyang J-6 Jia appartenuto alla Pakistan Fiza’ya che ha combattuto nel 1971 la guerra contro l’India.

Lunghezza: 12,54 m
Apertura alare: 9,00 m
Freccia alare: 55°
Altezza: 3,88 m
Superficie alare: 25,00 m²
Peso a vuoto: 5 298 kg
Peso max al decollo: 7 300 kg
Capacità combustibile: 1 735 kg
Propulsione
Motore: 2 turbogetti Mikulin AM-9B
Spinta: 31,87 kN (3 250 kg) ciascuno
Prestazioni
Velocità max: 1 452 km/h
Autonomia: 1 390 km (normale)
fino a 2 200 km con serbatoi supplementari
Tangenza: 17 900 m
Armamento
Cannoni: 2 Nudelman-Rikhter NR-23 calibro 23 mm
Bombe: 2 bombe fino a 250 kg o
Missili: 2 pod per razzi ORI-57K
N.B. dati relativi alla versione MiG-19