Linea Gotica 1944: Scontro di civiltà

/Linea Gotica 1944: Scontro di civiltà
Linea Gotica 1944: Scontro di civiltà 2021-02-12T17:11:02+00:00

Prefazione

“Linea Gotica 1944. Scontro di civiltà” è l’ultimo di una serie di libri che Amedeo Montemaggi ha dedicato alla offensiva della Linea Gotica che egli, seguendo le cronache militari alleate, battezza “Battaglia di Rimini” per mettere in risalto il luogo ove si esercitò la violenza decisiva dei combattimenti.

Secondo G.R. Stevens se lo sbarco in Sicilia era stato una confusa scarpinata, l’avanzata nel territorio continentale italiano un lungo viaggio, la battaglia i Ortona un successo individuale, la valle del Liri una tragedia sulla Linea Gotica tutte le marce ingranarono e diedero la più grande certezza di una poderosa macchina. Perciò tutti sapevano in cuor loro e senza vanagloria o eccezione che finalmente ci si poteva misurare con il nemico. Montemaggi afferma che l’offensiva che ne seguì, la cosiddetta offensiva della Linea Gotica definita dai suoi protagonisti la più grande battaglia della campagna d’Italia, ebbe il suo apice nella battaglia di Rimini che determinò e decise la futura struttura del mondo. Nei suoi primi libri egli ne ha seguito le varie fasi, militari prima, politiche poi. Oggi questa sua ultima opera prima, politiche poi. Oggi questa sua ultima opera completa l’opera preziosa dei libri precedenti estendendola da una parte all’ingarbugliato groviglio politico ed ideologico che ha avvolto il mondo occidentale dopo la caduta del fascismo, dall’altra alle prime origini ed al primo sviluppo della cosiddetta ” Guerra Fredda”. E’ un’opera coraggiosa e di grande vigore intellettuale che dovrebbe leggere ogni persona interessata alla vita di quegli anni tumultuosi.

L’Autore è conosciuto internazionalmente come l’esperto delle dimensioni militari, sociali e umane di quella battaglia di importanza epocale. Le sue estese ed esaurienti ricerche e le sue numerose opere sullo stesso argomento gli hanno giustamente fatto ottenere il rispetto degli storici italiani, tedeschi, britannici, canadesi e americani e insieme dei veterani militari e civili della campagna d’Italia nella 2^ Guerra Mondiale.

Montemaggi ha dato un inestimabile aiuto allo scrivente durante le visite d’istruzione che gli studenti del Canadian Land Forces Command ad Staff Collage di Kingston effettuavano sui campi di battaglia della Linea Gotica, per rafforzare i legami fra passato, il presente e il futuro. La sua conoscenza della campagna d’Italia ed in particolare dell’offensiva della Linea Gotica e la sua generosità nel dispensarci i suoi giudizi sono stati di grandissimo aiuto.

Bill McAndrew