Attenzione! Il sito è momentaneamente in fase di restrutturazione pertanto i contenuti non sono definitivi e potrebbero subire modifiche.
Tel. (+39) 0541 756696|Email info@museoaviazione.com
  • en
  • it

Mil Mi-9 “Hip-G”

////Mil Mi-9 “Hip-G”
Mil Mi-9 “Hip-G” 2018-04-30T17:49:37+00:00

Project Description

Mil Mi-9 “Hip-G”

Derivato dal Mil Mi-8, peraltro molto simile strutturalmente, il Mi-9 compie il primo volo nel 1982. Elicottero solitamente destinato a compiti di incursione e trasporto truppe in assetto di guerra, nella versione d’assalto (Mi-8) era l’elicottero col più potente armamento del mondo, potendo contare su 6 pod (UV-32-57) da 32 razzi ciascuno, per un totale di 192 razzi a/t, 4 missili anticarro del tipo “Swatter” ed una mitragliatrice brandeggiabile a prua da 12,7 mm. In questa recente versione assume invece la funzione di Comando Operativo in volo e ripetitore radio.

Per il maggior numero schierato nei reparti russi che operavano nella guerra in Afghanistan, è stato anche in forza alla Luftstreikrafte (Aviazione Militare dell’ex DDR) in soli otto esemplari, distribuiti in due reparti: KHG-3 e KHG-4. L’esemplare in mostra al Parco Tematico dell’Aviazione apparteneva in origine al KHG-3 “Ferdinand von Shill”, basato all’aeroporto di Cottbus (distretto militare di Lipsia), con W.N. 340003.