SIAI-Marchetti S.208

//SIAI-Marchetti S.208
SIAI-Marchetti S.208 2020-06-12T11:04:28+00:00

Project Description

SIAI-Marchetti S.208

Il Siai Marchetti S.208 è un velivolo sviluppato  dell’aereo civile leggero quadriposto S.205, con motorizzazione maggiorata e strumentazione di bordo modificata destinato all’Aeronautica Militare.

Monoplano ad ala bassa a cinque posti di costruzione interamente metallica con carrello retrattile, volò per la prima volta nel maggio del 1967 e venne poi prodotto in serie a partire dalla primavera del 1968 con la denominazione di S.208 M (nomenclatura aeronautica U-208A). Dal 1968 al 1973 ne furono prodotti circa ottanta esemplari oltre la metà dei quali consegnati all’Aeronautica militare che lo impiegò per il collegamento e per l’addestramento basico. Gli esemplari destinati ad uso civile vennero principalmente impiegati per trasporti sanitari, trasporto merci oltre che per addestramento presso gli Aero Club e, in minima parte, per uso agricolo nella versione S.208 AG. Attualmente in forza presso l’Aeronautica Militare è impiegato dalle squadriglie collegamenti e dal 60° Stormo per il traino alianti presso l’aeroporto di Guidonia. Due SIAI Marchetti S.208 M fanno anche parte dell’aeronautica militare tunisina.

L’esemplare in esposizione al Museo dell’Aviazione di Rimini è appartenuto al 4° Stormo basato a Grosseto.

Dati Tecnici:        

Apertura alare: 10,86 m 

Lunghezza: 8,10 m

Altezza: 2,89 m

Peso massimo al decollo: 1.500 kg

Propulsione:  motore a pistoni Avco Lycoming 0-540-E4A5 da 260 HP

Specifiche:           velocità massima: 285 km/h

autonomia: 1.200 km 

Equipaggio: 1/2 piloti.